La sicurezza prima di tutto

Per fintech si intendono le nuove tecnologie che cercano di migliorare e automatizzare l’erogazione e l’utilizzo dei servizi finanziari. Il settore fintech si è espanso rapidamente negli ultimi anni a causa della crescente domanda di maggiore trasparenza, processi di facile utilizzo, efficienza dei costi e, soprattutto, soluzioni digitali. Di conseguenza, gli istituti di pagamento fintech sono emersi come fornitori non bancari per rimodellare il modo in cui vengono effettuate le transazioni finanziarie.

Regolamenti di amnis

In Svizzera, amnis è controllata dall’Associazione per gli standard dei servizi finanziari VQF nell’ambito della Legge sul riciclaggio di denaro. La VQF è un’organizzazione di autoregolamentazione riconosciuta dall’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari a FINMA e verifica in modo indipendente il rispetto degli standard degli intermediari finanziari nel settore parabancario svizzero. Nello Spazio Economico Europeo (SEE), amnis è un istituto di pagamento autorizzato ai sensi dell’art. 1 Para. 1 Para. 1 Lit. d della Direttiva (UE) 2015/2366 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 novembre 2015. amnis è regolamentata in Liechtenstein e supervisionata dall’Autorità per i Mercati Finanziari del Liechtenstein FMA, che monitora costantemente la conformità alle norme legali applicabili.

Protezione dei fondi dei clienti

Nel SEE, i fondi dei clienti sono tenuti in conti segregati ai sensi dell’art. 20 Abs. 20 Abs. 1 Bst. a ZDG, che vengono monitorati dall’autorità di vigilanza e dai revisori dei conti. Pertanto, nell’improbabile eventualità che AMNIS Europe AG cessi di esistere, il vostro denaro rimane protetto. In Svizzera, nell’interesse dei clienti, i fondi dei clienti sono sistematicamente separati dai fondi operativi e conservati in conti separati presso banche partner tier 1 con rating di prima classe.

Forte controllo degli accessi

La nostra piattaforma offre un modello di sicurezza gerarchico basato sui ruoli, con autenticazione in due fasi e autenticazione a più fattori per i sistemi sensibili. Tutti gli accessi vengono registrati e controllati per individuare eventuali comportamenti sospetti.

Sicurezza dei conti

amnis garantisce che i conti dei clienti siano sicuri grazie a molteplici funzioni di protezione. Queste includono una solida infrastruttura di base, la crittografia SSL, regolari audit IT e test di penetrazione, nonché l’accesso al conto tramite autenticazione a due fattori (2FA).

Sicurezza fisica

Il nostro servizio opera su Microsoft Azure in Svizzera, che è certificato da una serie di programmi di conformità globali e che sottolinea le migliori pratiche in termini di sicurezza del centro dati:

- Controlli di gestione della sicurezza delle informazioni ISO 27001
- SOC 1, SOC 2 e SOC 3
- Server certificati FINMA

Per l’elenco completo dei programmi di conformità Microsoft, fare clic qui.

Sicurezza delle informazioni e privacy

La nostra piattaforma soddisfa gli standard internazionali di sicurezza informatica. Regolari audit di sicurezza indipendenti, test di penetrazione e test BCM garantiscono la sicurezza e l’affidabilità della piattaforma-infrastruttura. Siamo inoltre conformi alle migliori pratiche e ai regolamenti relativi alla gestione dei dati personali ai sensi della Legge svizzera sulla protezione dei dati (DPA) e del Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione europea (GDPR). Per saperne di più sulla politica sulla privacy di amnis, cliccate qui.

Investitori di alta qualità

amnis è sostenuta da alcuni nomi importanti, tra cui Lansdowne Partners, Spicehaus Ventures e Banca WIR.

Avete domande?

In caso di ulteriori domande sulle regolamenti o sulla sicurezza di amnis, contattateci qui.

Cookie Consent with Real Cookie Banner